MARCO BONI - Direzione d'Orchestra

Marco Boni nasce in una famiglia di musicisti e studia corno e violoncello, diplomandosi in quest’ultimo strumento presso il Conservatorio di Milano sotto la guida di Rocco Filippini. Intraprende presto una brillante carriera violoncellistica: oltre al ruolo di primo violoncello presso l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, viene regolarmente invitato in importanti festival internazionali collaborando con solisti di rilievo mondiale quali Salvatore Accardo, Yuri Bashmet, Giuliano Carmignola, Bruno Canino, Bruno Giuranna, Paul Tortellier e Sandor Vegh.

Negli anni 80' è stato uno dei fondatori e violoncello solista dei Virtuosi Italiani, che ha diretto successivamente in numerose occasioni in Italia, in Svizzera, in Spagna e recentemente al Festival di Turku in Finlandia. Con lo stesso complesso ha inciso per la casa discografica Chandos in prima registrazione assoluta i concerti per pianoforte e orchestra di Nino Rota. Nel 1987 rinnova i contatti con Sergiu Celibidache, dal quale, all’età di undici anni, aveva appreso i primi rudimenti di direzione d’orchestra.

La carriera direttoriale di Marco Boni ha una importante svolta nel 1994 quando, dopo un lungo tour nelle principali città italiane, viene nominato Direttore Principale della Concertgebouw Chamber Orchestra di Amsterdam, (orchestra formata dalle prime parti della prestigiosa Royal Concertgebouw Orchestra) ruolo che tuttora ricopre. Seguono nello stesso anno il debutto al Teatro Comunale di Firenze con l'Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino e un tour in Italia alla testa della Scottish Chamber Orchestra con il solista Giuliano Carmignola, che si concluse con successo al Festival Mozart di Rovereto.

Con la Concertgebouw Chamber Orchestra ha effettuato tour in Francia, Spagna (12 tour), Italia (6 tour) ,Belgio, India, Giappone (2 tour), Germania, Svizzera e in Portogallo con la pianista Maria Joao Pires ottenendo ovunque unanimi successi.

Marco Boni svolge anche una significativa attività discografica. La prima registrazione delle orchestrazioni di Mahler dei quartetti di Schubert “La Morte e la fanciulla” e del quartetto op. 95 di Beethoven, acclamati dai critici di tutto il mondo, viene definita dal BBC Music Magazine “la migliore incisione in assoluto di quelle opere” ottenendo il voto di cinque stelle per l’interpretazione definita stupefacente. Seguono altre 4 registrazioni sempre con la Concertgebouw con musiche di Haydn, Mozart, Mendelsshon, Schubert e Tchiaikovsky tutte accompagnate da lusinghiere critiche sulle maggiori riviste musicali di tutto il mondo. Tra le ultime incisioni figurano un CD con musiche di Vivaldi e Bach registrato per la casa discografica Victor con i Filarmonici del Teatro Comunale e un doppio CD verdiano registrato dopo il tour in India con l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Parma ed il basso Michele Pertusi.

Recentemente ha effettuato due tour in Italia e in Spagna con la Concertgebouw e Misha Maisky ed un concerto presso la sala Concertgebouw di Amsterdam ripreso e trasmesso dalla televisione Giapponese NHK che verrà trasmesso in Italia dalla rete televisiva Sky Classica.Quest’anno ha preso parte ad una produzione della Orchestra Regionale Toscana con il gruppo vocale Swingle Singers, concerto trasmesso da Rai Radiotre.

La collaborazione con la Wiener Kammerorchester, con la quale il Maestro Boni ha effettuato concerti in Italia e in Spagna, si è rivelata particolarmente felice: dopo il bel successo ottenuto alla prestigiosa Konzerthaus di Vienna, è in programma una serie di concerti in Italia, Spagna e a Vienna.

Nell'estate 2010 Marco Boni ha diretto una serie di concerti sinfonici con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna che continuerà nella stagione invernale; orchestra con la quale è programmata anche l’esecuzione della decima sinfonia per le celebrazioni mahleriane del 2011. Con la Concertgebouw Chamber Orchestra sono in programmazione una quindicina di concerti nel prossimo anno in Olanda. Germania ed in Italia

A partire dall’autunno 2010 ha iniziato una collaborazione con l’Accademia Pianistica "Incontri col Maestro" di Imola con un progetto che lo vede impegnato in un corso istituzionale sulla direzione d’orchestra. .



Warning: mysql_fetch_array(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /usr/local/psa/home/vhosts/accademiapianistica.org/httpdocs/includere/home.php on line 14

Ultime dall'Accademia